Cerca altre notizie di husky nel web:

mercoledì 6 marzo 2013

Un po' di storia... (Quinta Parte)

Su gentilissima concessione dal sito: Siberian Husky Club Italia.
Formato Pdf: Origini della razza, SH Club - Italia.

senza un passato non può esserci futuro

Testo di riferimento:
International Siberian Husky Club, Inc. presents
“The Siberian Husky” - 3rd Edition 1994

Per saperne di più:
-The Complete Siberian Husky by Lorna B.Demidoff and Michael Jennings Howell Book House.
-Il Grande Libro del Siberian Husky di Jessica Vallerino, De Vecchi Editore.
-Siberian Husky di Filippo Cattaneo, Sonzogno Editori.

Nel nostro sito www.shc-italia.it troverete molti altri libri disponibili Ringraziamo per le traduzioni Stefano Cavalletti di Roma


FOXSTAND KENNEL
(William Shearer 1930 – 1956)

L’allevamento Foxstand; fu fondato da William Shearer, che era il proprietario della “Paine Furniture Company” di Boston, MA. Spesso trascurato nella storia dei Siberiani, l’allevamento Foxstand fu uno dei primi allevamenti di Siberiani, ed i cani di Bill Shearer ebbero molta influenza sulla razza. Shearer acquistò i  suoi primi Siberiani nel 1930 dall’allevamento Seppala-Ricker; successivamente, nel periodo che va dalla metà alla fine degli anni ’30, comprò altri cani da Harry Wheeler: Peter of Seppala (Smokey of Seppala x Nanna), Ivan of Seppala (Kingeak of Seppala II x Pearl of Seppala II), Ochki of Seppala (Peter of Seppala x Vixen of Seppala), e N’Ya N’Ya of Seppala (Kingeak of Seppala II x Pearl of Seppala II); sia Peter che Ochki avevano il pelo lungo.

Nello stesso periodo furono acquistati dall’allevamento Chinook anche due cuccioli della cucciolata avuta da Duke x Tanta of Alyeska nel 1932 – Yukon e Sitka of Foxstand. Nel 1938, da Charles Belford, fu presa Sigrid III of Foxstand (Chenuk x Molinka).

Nel 1939 nasce Foxstand’s Saint (Tony of Foxstand x Tyka of Foxstand), importante riproduttore per l’allevamento, che venne poi ceduto ai Gatineau Kennel. Nel 1940 Sigrid III of Foxstand fu accoppiata con Vanka of Seppala II, di proprietà di Millie Turner, ottenendo soggetti molto interessanti quali Foxstand’s Colleen, Foxstand’s Shango, Foxstand’s Java, Foxstand’s Sukey e Foxstand’s Rombo.

L’altro importante accoppiamento fondatore, nel 1941, fu Foxstand’s Shango con N’Ya N’Ya of Seppala, dal quale nacquero Foxstand’s Skivar II, Foxstand’s Suggen e Foxstand’s Karelia.
Durante la Seconda Guerra Mondiale (S.G.M), Shearer e la maggior parte dei suoi cani prestarono servizio nell’esercito Americano, molti come leader. Gli accoppiamenti furono pertanto sospesi all’incirca fino al 1947.

Da quest’anno in poi furono prodotti cani che hanno avuto un’influenza enorme sui Siberiani odierni.
Foxstand’s Colleen fu accoppiata con Foxstand’s Suggen nel 1948 e produsse Foxstand’s Georgia, cane di estrema rilevanza. Georgia fu venduta a Charlie Belford, che la vendette poi a Don McFaul di Maniwaki, Quebec (allevamento Gatineau). Fu fatta accoppiare almeno cinque volte.

Foxstand’s Sunday (Polaris of Sapawe x Foxstand’s Sukey) nacque nel 1948 e divenne il leader principale di McFaul dal 1952 al 1958.

Foxstand’s Pontiac (Foxstand’s Lippy x Foxstand’s Cleo) nato nel 1951 fu un cane rilevante nell’allevamento Igloo Pak negli anni ’50. Pontiac generò Igloo Pak’s Misty che fu accoppiata con Igloo Pak’s Tok, grande campione nella classe open. Il fratello di Pontiac, Foxstand’s Cadillac, fu il leader del team Foxstand negli anni ’50.

È interessante notare che uno dei cani più importanti prodotti dall’allevamento Foxstand non ha mai figliato nell’allevamento stesso e non fu allevata da Bill Shearer; Bayou of Foxstand infatti fu allevata da Joseph Booth di Carlisle, MA.

Nata da Surgut of Seppala x Duchess of Huskyland, era di proprietà di Bill Shearer quando fu registrata, ma passò presto all’ allevamento Gatineau di Don McFaul in Canada dove fece sette cucciolate. Passò poi all’allevamento “Alaskan of Anadyr” di Earl e Natalie Norris dove ebbe altre due cucciolate.
Bayou è importante per la razza anche per il fatto di essere l’unico cane ad aver trasmesso la “linea di sangue” dei “Northern Light Kennel”, di Julian Hurley, nei Siberiani attuali.
La madre di Duchess of Huskyland era Rollingsford Nina of Marilyn, una nipote di Ch. Northern Light Kobuk.
Bill Shearer preferiva i Siberiani con il pelo lungo, come si può vedere dalle foto dei suoi team. Fu anche molto attivo sia nel Siberian Husky Club of America (SHCA) che nel New England Sled Dog Club negli anni ’40 e ’50. L’allevamento Foxstand cessò l’attività nel 1956 dopo 25 anni di carriera con i Siberiani.
(by Bob Thomas)


William “Bill” Shearer
Foxstand Kennel
con due suoi teams
Siamo a metà degli anni 50
Le foto sono tratte
dalla raccolta di Louise Lombard

5 commenti:

  1. Salve!
    E' da un po' di giorni che leggo il tuo blog, sono quasi al compimento di tutti gli articoli! Ottimo lavoro.
    Comunque, volevo chiederti una cosa.
    Sono andata sul sito dell' ENCI per informarmi sul luogo dell'allevamento di Husky in Italia ma sorpresona, non c'è! Non me lo aspettavo.
    Davvero non ce ne sono?
    Il sito è questo: http://www.enci.it/allevatori.php

    Aspetto una tua risposta. Buon lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa intendi per luogo di allevamento husky? Gli allevamenti degli husky sono sparsi e ce ne sono moltissimi. Tra quelli più famosi li trovi nell'altro blog: http://siberianhusky-kennel.blogspot.it/

      Elimina
    2. Vorrei sapere i nomi degli allevamenti.
      Non ci ho capito molto sull'altro blog in realtà...

      Elimina
    3. ogni articolo è dedicato a un allevatore, per esempio Cry Out è il nome di un allevamento, Torquemada è il nome di un altro allevamento ecc :)

      Elimina
  2. Ah! Grazie mille :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Condividi: